Archivio mensile:Ottobre 2018

In che modo l’intelligenza delle chiamate guidata dall’intelligenza artificiale può colmare il divario di dati online/offline

I consumatori non considerano le loro esperienze di brand come “”online“” o “”offline“” ma si aspettano un percorso coerente per l’acquisto indipendentemente dal modo in cui interagiscono con voi.

Con la ricerca mobile e le interazioni vocali in aumento è più importante che mai rendere le telefonate una parte fondamentale della strategia di marketing basata sui dati.

E grazie ai recenti progressi nell’intelligenza artificiale (AI) ora è possibile ricavare preziose informazioni in tempo reale dalle conversazioni telefoniche in entrata.

Quindi in fase di studio e perfezionamento del SEO dedicate molto più tempo a questo aspetto che giorno dopo giorno diventa sempre più di vitale importanza.

fonte: www.artematika.it

Teatro India “Le storie degli altri”

Il 19 di giugno alle 21:00 presso il Teatro India situato sul Lungotevere Vittorio Gassman al civico 1 verrà proposto uno spettacolo intitolato “”Le storie degli altri“”.
In scena ci saranno dieci ragazzi spiritosi ed intelligenti che proporranno uno spettacolo pieno di energia e divertente.
Ragazzi che non sono assolutamente un problema geo-politico ma sono come i nostri ragazzi, come gli amici che frequentano i nostri figli o i loro compagni di scuola.
Cercheranno di rappresentare i loro problemi, i preoccupazioni dei ragazzi della loro età, gli sbalzi di umore, l’incontrollabile vitalità, l’intelligenza, la bellezza, le aspirazioni per il loro futuro ed i loro diritti.
Lo scopo dello spettacolo è quello di rimettere a fuoco tutta la questione umana cercando di farci ricordare che il fatto di essere umani non significa soltanto aver paura ma anche accogliere ed principalmente amare.

Ricette: Red Velvet

Eccovi di seguito la ricetta della vera Red Velvet, partiamo con gli ingredienti che vi serviranno per poterla confezionare:

 

– 250 grammi di farina 00
– Mezzo cucchiaino di sale
– 15 grammi di cacao amaro
– 115 grammi di burro rigorosamente a temperatura ambiente
– 300 grammi di zucchero
– 2 uova
– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
– 240 ml di latticello (si ottiene mettendo versando delle gocce di limone nel latte e lasciandolo riposare per circa mezz’ora)
– 1 cucchiaio di colorante rosso
– 1 cucchiaino di aceto bianco
– 1 cucchiaino di bicarbonato

 

Procedimento:

Iniziate con l’impastare il burro in un robot da cucina fino a che non risulterà essere di consistenza morbida ed aggiungete lo zucchero, impastatelo per qualche minuto ancora ed aggiungete le uova una alla volta.
A questo punto iniziate a versare il colorante rosso dentro il latticello e versatelo in un robot da cucina accendendolo a bassa velocità e aggiungete il composto di cacao, sale e farina preparato in precedenza.
Ora mescolate il bicarbonato con l’aceto, fatelo frizzare ed aggiungetelo all’impasto mescolandolo con l’aiuto di una spatola.
Passate ora a versare l’impasto in due tortiere che dovranno avere un diametro di 25 centimetri, infornate per circa mezzora a 175 gradi, per la cottura avvaletevi della prova stecchino, a cottura ultimata tirate fuori dal forno e lasciate freddare.
Ora passiamo al confezionamento della farcitura.

Ingredienti:

– 250 grammi di burro a temperatura ambiente
– 400 grammi di zucchero a velo
– 3 cucchiai di latte
– 160 grammi di Philadelphia

Procedimento:

Preparate un robot da cucina con la lama, versateci il burro ed iniziate a impastarlo sino a che non raggiungerà la consistenza di una crema, aggiungetevi il latte, lo zucchero e quando il composto sarà cremoso aggiungete il Philadelphia.
Ricordate che questa tipologia di torta non va assolutamente messa in frigo in quanto il burro si indurirebbe troppo.

fonte: www.mysweetcakedesign.it

Come organizzare un matrimonio in maniera veloce

La fase organizzativa di un matrimonio richiede tanta dedizione e un’accurata pianificazione e se abbiamo i tempi ristretti, logicamente le difficoltà aumentano ma vi possiamo assicurare che non è assolutamente una missione impossibile.

Come per tutte le cose un’eccellente organizzazione fa la differenza, eccovi alcuni consigli utili per organizzare il vostro matrimonio in pochissimo tempo.

Per prima cosa fate una lista inserendo tutte le priorità e le attività da portare a termine, ovviamente dovrete essere a conoscenza del vostro budget ed anche del numero degli invitati.
Passate alla scelta dei fornitori, abiti, ristorante, location, catering e addobbi vari, cercate in internet quello che più vi interessa e fatevi fare dei preventivi in maniera celere.

Avendo poco tempo a disposizione è possibile che svariate location o imprese di catering siano già occupate, contattate soltanto quelli disponibili per riuscire a pianificare la data del vostro matrimonio.

Cercate di preparare tutta la documentazione il prima possibile, le pratiche burocratiche dovrete concluderle prima del matrimonio.

Nel momento in cui saprete con certezza la data preparate subito tutti gli inviti, potrete anche utilizzare un sistema di biglietti online, un metodo per far arrivare gli inviti in tempo reale.

Un aspetto che richiede una tempistica un po più lunga è il vestito specialmente se bisogna eseguire alcune modifiche o personalizzazioni, se il tempo a disposizione è veramente poco allora potrete optare per l’affitto dello stesso.

Se riuscirete ad organizzare tutte queste cose in tempi brevi potrete permettervi di dedicare un po più di tempo agli addobbi, se non riuscite a trovare un’impresa che lo faccia per voi potrete decidere di adottare il classico fai da te magari facendovi aiutare da amici e parenti, ricordate di trovare anche un bravo fotografo, in questo caso il passaparola con altre coppie può essere fondamentale.

Per il viaggio di nozze potrà risultare un po difficile da organizzare, la cosa più semplice da fare è quella di aprire una lista nozze in un’agenzia di viaggi così in base al budget accumulato potrete decidere dove andare.

Logicamente per riuscire ad organizzare il tutto dovrete avere molta pazienza, se sapete già in anticipo di non riuscire a fare tutto potete rivolgervi ad un wedding planner, opzione un pò costosa ma che elimina ogni forma di stress.

fonte: www.events365.it